È una vita… farraginosa

Riscoprire o scoprire, per chi non lo avesse mai visto, il film di Frank Capra del 1946, è disastrosamente illuminante in un periodo come il nostro.
Cos’è la magia del cinema se non l’illusione di vedere che cosa sarebbe stata la vita se…?
Certamente noi questo non possiamo farlo. Non possiamo ripercorrere la strada a ritroso. Non possiamo ipotizzare “per assurdo”. Non possiamo togliere elementi a nostro piacimento, per verificare come avrebbe funzionato la vita.
Il cinema è veramente una incommensurabile illusione. Fantastica! La commozione arriva e vorremmo poter ipotizzare che cosa sarebbe accaduto se le cose fossero andate diversamente.
Forse quello che possiamo immaginare è la suscettibilità della vita. Delicatissima… vita. Talmente delicata da risultare… farraginosa. Quando pensiamo alla vita, questa diventa una storia. Allora, e soltanto allora, se spostiamo una tessera, cambia tutto. Cambia tutto, perché noi abbiamo una storia in testa. E quella deve essere. Vi è mai capitato di decidere di non fare niente perché altrimenti non sapreste dove mettere i pezzi sui quali siete intervenuti?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: