Per comunicare, meno blah

Si vince, se si chiacchiera meno. O se si chiacchiera il giusto.

Poche chiacchiere. Chi ha voglia di chiacchierare al mattino presto? Tutto quello che serve può venir detto in poche parole.

È il caso di un free press, ma anche della campagna che lo promuove. E che, nel promuoverlo, conquista un argento “placcato oro” (secondi, ma il primo premio non è stato assegnato) al D&AD 2010.


Clicca per vedere il set

metro_d&ad_2010

Credits: Stefano Knoll , Vito Plasmati (art director), Tommaso Rossi e Simone Dini (copywriter)

Annunci

Una Risposta to “Per comunicare, meno blah”

  1. pino procopio Says:

    BLAHDEMIA… … ALEEEEE’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: