Archivio per legambiente

Lentamente

Posted in Advertising, Video with tags , , on novembre 16, 2010 by Accademia di Comunicazione

Dall’archivio storico di Accademia, un lavoro emozionale per Legambiente, che traduce in motion la poetica di Martha Medeiros, il cui testo è invece stato da molti attribuito a Neruda.

Colpo vincente

Posted in Advertising, Notizie da Accademia with tags , , on maggio 31, 2010 by Accademia di Comunicazione

Per vincere bisogna colpire. E colpire forte, direbbe Vecchioni.

Lo hanno fatto Vittorio Perotti e Fabio Tridenti (entrambi art director), con una campagna integrata, stampa, e unconventional, che ha portato a casa il primo premio dello Spot School Award 2010, grazie ad un tono non semplicemente ironico, ma anche giustamente dissacrante. Tanto da meritare anche il Grand Prix Sipra – Comune di Salerno per l’idea relativa al guerrilla marketing.

legambiente_ssa_2010

Clicca per vedere tutti i visual


Oltre all’impatto visivo della loro proposta, vi proponiamo anche il radio ideato e prodotto nei laboratori underground di Accademia.

Play the game

Posted in Video with tags , , , on settembre 1, 2009 by Accademia di Comunicazione

Un altro vincitore dello Spot School Award 2009, per Legambiente

Pensato e prodotto da Lorenzo Croce, Riccardo Demartini, Elisa Indelicato e Mirco Pagano.
Musica di Giovanni Iurisci.

Sarai più pulito

Posted in Advertising, Video with tags , on luglio 25, 2009 by Accademia di Comunicazione

Il mondo giovanil-borghese incontra Legambiente quando meno se lo aspetta.

Risultato: se ne sporca e se ne appassiona.

Premiato con argento allo Spot School Award 2008, lo spot nasce da Gianluca Sales, Flavio Pedazzini, Dario Cassani, Massimiliano Di Rubba e Claudia Molinari.

A piedi

Posted in Advertising with tags , , , on giugno 29, 2009 by Accademia di Comunicazione

Molto diretto.
A tal punto da sacrificare un posteggio per indurre a muovere i piedi.

legambiente_ambient_media_spot_school_award

Ambient media per Legambiente, ottiene la mezione allo Spot School Award 2009.

Gli artefici sono Luca Fontana (art director), Giovanni Adamo e Melissa Colangelo (copywriter).