Charlie fa surf

Polittico di Davide Calluori
3° anno
Graphic design
2008-2009

Clicca sull’immagine per vedere il polittico

Sottofondo musicale
Baustelle, Charlie fa surf, dall’album Amen, 2008

Cornice
Il grandangolo dona spazio al ritmo, a una stupida allegria. I colori sono movimento e volubilità. Il protagonista non prova pensiero. All’opposto di questa rappresentazione abbiamo Charlie don’t surf di M. Cattelan, dove il ragionare obbligato e quindi sterile inchioda al banco. In entrambi i casi, abbiamo vittime.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: